A. Arons - Guida all'insegnamento della fisica

copertina

Nella sua "Guida all'insegnamento della fisica"1, Arons si rivolge soprattutto agli insegnanti di fisica a livello di scuola superiore e dei primi anni universitari.

Basato sulla sua esperienza di docente universitario e formatore di insegnanti, il libro è strutturato in capitoli che ripercorrono gli argomenti classici trattati a scuola, a partire dai fondamenti passando per la meccanica, la termodinamica, l'elettromagnetismo, fino alla fisica moderna.

L'intento non è quello di fornire materiale didattico pronto all'uso o piani di lavoro da seguire, ma di far riflettere gli insegnanti sulle difficoltà e gli ostacoli intrinseci nei diversi argomenti e incontrati dagli studenti che devono apprenderli, in modo da mettere in condizione gli insegnanti di organizzare le proprie lezioni nel modo più efficace.

Il libro presuppone quindi che il lettore conosca già gli argomenti a un buon livello, e si preoccupa di analizzarli dal punto di vista epistemologico e didattico. Dal punto di vista operativo, fornisce a fine capitolo delle proposte di esercizi e problemi non standard, studiati per stimolare una comprensione profonda dell'argomento da parte dello studente.

Questo libro dovrebbe essere un must have per ogni insegnante di fisica. E' prima di tutto interessante perché le considerazioni contenute sono utili allo stesso insegnante per approfondire e chiarire la propria conoscenza dell'argomento trattato; è utile per prevedere ed evitare le difficoltà più comuni incontrate dagli studenti, spesso indotte da una didattica poco consapevole; infine, è una miniera di consigli per approntare esperimenti e attività significative.


  1. A. B. Arons “Guida all'insegnamento della fisica”, Zanichelli. 1992