Citazioni su educazione e scuola

Alexander S. Neill

• Lo scopo di un bambino è di vivere la sua vita, non quella che i suoi ansiosi genitori pensano che dovrebbe vivere, né una vita secondo i precetti di educatori che pensano di sapere cosa sia meglio per lui. (Alexander S. Neill)

• Il ragazzo plasmato, condizionato, represso, disciplinato, vive in ogni angolo del mondo. Siede nel banco noioso di una scuola noiosa;più tardi sarà seduto davanti a una scrivania ancor più noiosa di un ufficio, o saràal banco di un'officina. E' docile, fedele all'autorità, timoroso delle critiche e fanatico nel desiderio di essere normale, convenzionale e corretto. Accetta senza porsi domande quello che gli viene insegnato e trasmetterà tutti i suoi complessi, le sue paure e le sue frustrazioni ai figli. (Alexander S. Neill)